fontanarossa01.jpgfontanarossa02.jpgfontanarossa03.jpgfontanarossa04.jpgfontanarossa05.jpg

Pesto

Molto tempo fa, in un tranquillo pomeriggio tardo

s’incontrarono  Parmigiano reggiano” e  "Fiore sardo”

felici , cordialmente  e  vivacemente  si  salutarono

ed  amorevolmente  mescolandosi, si grattugiarono

ma per farsi compagnia e non stare loro due da soli

da Pisa allora chiamarono i  rinomatissimi “ Pinoli”

e per non incorrere in errore e  gravissimo  sbaglio 

da Vessalico di Imperia  chiamarono anche l”Aglio”     

ed in buona e profumata, di verdi foglioline quantità     

si aggiunse a loro il famoso e mitico “Basilico di Prà”

ed assieme senza incertezze e dubbi, fruttato ci finiva

il  ligure   profumato “ Olio  extra  vergine  di oliva “

e perché  questi  stessero  assieme  bene e  non male

arrivò dal  mare blù in  loro in aiuto il   grosso  “Sale”      

ma  per  loro  questa  riunione  fu  un  gustoso guaio

perché finirono, chi prima chi dopo, tutti nel“Mortaio”

e  proprio in quel momento, per loro  gioioso e bello,

dall’ alto al basso, di legno arrivò un  grosso  pestello  

che con vigore e forza, roteando e pestando lesto lesto,

fece un  profumatissimo e   gustosissimo “ P E S T O”

Mauro Elsi

Joomla templates by a4joomla